Pages Navigation Menu

Rosato Frizzante – Provincia di Pavia I.G.T.

Prodotti >> Vino >> Lombardia >> Pavia >> Società Agricola F.lli Guerci >> Rosato Frizzante – Provincia di Pavia I.G.T.

Rosato Frizzante - Provincia di Pavia Indicazione Geografica Tipica I.G.T.

Tipologia: vino rosato frizzante

Metodologia di realizzazione: convenzionale

Denominazione: Provincia di Pavia

Classificazione: Vino a Indicazione Geografica Tipica I.G.T.

Vitigni: Barbera & Croatina

Zona di produzione: Oltrepò Pavese – Casteggio (PV)

Clima: il clima è temperato, con eventualità di elevate escursioni termiche

Terreno: terreno argilloso con buona presenza di limo

Altitudine: 150 m s.l.m.

Resa di produzione: 80/100 q.li/Ha

Età media delle viti: anni 25 anni

Tecnica di vinificazione: la vinificazione in rosato in termini generali, si può riassumere come un processo che inizia allo stesso modo dei vini rossi e prosegue come per i vini bianchi.
La particolarità della vinificazione è rappresentata dalla macerazione (contatto del mosto con le bucce), la quale viene gestita dall’enologo / enotecnico in base alla propria capacità ed esperienza.
Questa fase delicata determina la stabilità nel tempo e l’intensità sia del colore che dei profumi.

Bottiglie prodotte: 6.000

Formati disponibili: 75 cl

Colore: rosa cerasuolo

Profumo: fruttato con prevalenza di frutta rossa

Sapore: armonico, con buona acidità portata dal vitigno barbera.

Gradazione alcolica: dal 12 % al 13 % vol in funzione della annate

Curiosità: Spesso dimenticati dai consumatori e considerati come vini senza una propria identità, i rosati sono in realtà vini prodotti con specifiche tecniche e qualità proprie di tutto rispetto.

A causa del basso contenuto in polifenoli ed alla tendenza di perdere nel tempo la freschezza aromatica e gustativa, è consigliato consumare il prodotto entro al massimo 2 anni dalla vendemmia. Questa caratteristica, peraltro valida per molti vini bianchi, non deve essere considerata negativa, come purtroppo in molti casi accade.

Abbinamenti gastronomici: accompagna preferibilmente primi piatti e secondi di carni bianche o a pesci saporiti.

Temperatura di servizio: 14°/16° C

Bicchiere consigliato: renano di medie dimensioni

<< Torna a Società Agricola F.lli Guerci